Deficit dell’attenzione

La disattenzione si manifesta con la facilità di distrazione, la dimenticanza delle cose, il passaggio frequente da un’attività all’altra, la difficoltà di concentrazione e di attenzione su una specifica attività, e la facilità di annoiarsi dopo pochi minuti. Le persone con sclerosi multipla hanno difficoltà a concentrarsi per lunghi periodi di tempo o hanno problemi nel tenere traccia di cosa stanno facendo o dicendo, per esempio se distratti o interrotti nel portare avanti una conversazione dal televisore o dalla radio […] continua

Diplopia

La diplopia, o visione doppia, è un sintomo visivo che si manifesta con la percezione simultanea di due immagini relative ad un unico oggetto. La visione doppia può essere transitoria, costante od intermittente.
La visione binoculare singola
La capacità di percepire correttamente le immagini dipende dalla coordinazione del sistema visivo. Molte strutture interagiscono per elaborare ed interpretare uno stimolo luminoso, tra cui […] continua

Disartria

La disartria è una condizione che provoca un linguaggio distorto. La causa è la difficoltà di controllo e cooridnazione dei muscoli che si utilizzano quando si parla, o la debolezza di questi ultimi. Le cause comuni di disartria includono ictus, trauma cranico, tumore cerebrale, condizioni che causano paralisi facciale o debolezza, e disturbi degenerativi. La disartria può essere causata anche da alcuni farmaci, come sedativi o narcotici […] continua

Disestesia

Disestesia è un sostantivo che deriva dalle parole greche “dis”, che significa “anormale” ed “aesthesis”, che significa “sensazione”; il significato di disestesia è “sensazione anomala”.
Fra i sintomi che le persone asseriscono si osservano dolore, fastidio, bruciore, sensazione di un corpo estraneo dentro la pelle soprattutto aghi o vetro. Si tratta di un’anomalia del senso tattile, frequentemente caratterizzata da spiccata sgradevolezza. Provoca frequentemente dolore e/o sensazioni, spontanee o evocate, definite inappropriate, disagevoli, e descritte come di: umido, prurito, scosse elettriche e formicolii […] continua

Disfagia 

La disfagia è un termine medico che significa “difficoltà di deglutizione”. Ci sono molte ragioni per cui una persona può avere difficoltà di deglutizione. Ci possono essere problemi ai muscoli della bocca, della gola o dell’esofago a causa di ictus, morbo di Parkinson, demenza, varie altre patologie neurologiche (sclerosi multipla, SLA, etc), la chirurgia o la radioterapia per un tumore (per bocca, gola, o esofagea), e persino la vecchiaia. Quando un problema di deglutizione è presente, il normale processo di mangiare e deglutire potrebbe non essere più sicuro […] continua

Disturbi dell’Equilibrio

I disturbi dell’equilibrio costituiscono uno dei sintomi tra i più invalidanti per una persona con sclerosi multipla, infatti, il rischio di cadere è elevatissimo, in particolare quando svolge normali attività quali passeggiare, scendere e salire uno scalino, quando non ha una visione completa di ciò che ha intorno, quando è particolarmente affaticata. Il corretto mantenimento della stabilità è deputato alle informazioni provenienti dal sistema visivo, propriocettivo e vestibolare di un individuo che vengono integrate dal sistema nervoso centrale […] continua